logo_logoslowsportbndefnegativoverdetagliatopersito

Slowsports
Traversa VIII Pineta 48015 Milano Marittima 

Tel. 0544994166 
info@slowsports.it

MILANO MARITTIMA elegante di natura
Traversa VIII Pineta
48015 Milano Marittima
Tel. 0544994166
info@slowsports.it
03/01/2015, 10:56



Passi-nel-silenzio,-sulle-tracce-di-San-Romualdo


 Ravenna – Parenzo (Istria)La grotta di San RomualdoIn cammino per Ravenna Capitale 2019



Passi del silenzio, il cammino che ci ha condotto da Sant’Apollinare in Classe all’Eremo di Camaldoli per celebrare il millenario della fondazione dell’eremo da parte di Romualdo, dopo il pellegrinaggio del 2012 e la pubblicazione del libro dello scorso anno continua. Per Ravenna Capitale 2019 Trail Romagna e il Comitato Ravenna-Camaldoli, stanno lavorando sullo sviluppo europeo di questo cammino.  Il progetto intende rimarcare la centralità politica o meglio ecclesiastica-imperiale della Ravenna dell’anno Mille. Un’importanza per gran parte dovuta proprio alla figura di San Romualdo, grande innovatore della Chiesa e personalità che costruì saldi legami con l’imperatore Ottone III e con grandi personalità come Adalberto, il monaco vescovo di Praga, Giovanni Gradenigo e Bruno di Querfurt. È stato pubblicato dall’ENEA la mappatura delle presenze di monasteri Camaldolesi sul territorio italiano che tracciano un percorso che da Ravenna passando da Sant’Alberto va verso Venezia e Trieste per poi raggiungere Vienna e la Polonia.
Una delle tappe è l’Istria, una regione ricca di legami con Ravenna (in epoca bizantina l’Esarcato di Ravenna si estendeva fino all’Istria) come testimonia la provenienza del Vescovo Massimiano prima e la presenza di San Romualdo poi. Dalla vita di San Romualdo, scritta  da San Pier Damiano risulta che Romualdo soggiornò nei pressi di Parenzo. Infatti presso il fiordo di Leme che “taglia” la penisola istriana,  è ancora visitabile la grotta di san Romualdo profonda 132 metri e di rilevante interesse geologico e paleologico. Per due anni Romualdo abitò nella grotta in solitudine, preghiera e digiuni (da quanto scrive Pier Damiano, pare che sia qui che Romualdo abbia raggiunto le profondità spirtuali). A pochissimi chilometri troviamo poi la località di Kloster dove sorgono ancora i resti del monastero fondato da S. Romualdo e dedicato a S. Michele in Leme.

Quote in via di definizione 

Organizzazione: Trail Romagna, Ravenna Capitale 2019, Comitato Ravenna – Camaldoli, Cai Ravenna


1
Create a website